Arte urbana a Lisbona

Cosa fare a Lisbona: guida all’arte urbana

È una delle principali città al mondo per quel riguarda l'arte urbana, con opere di artisti nazionali ed internazionali, gallerie dedicate al tema e un festival. 


Tempo di lettura: 6 minuti


Durante gli ultimi anni artisti nazionali ed internazionali hanno iniziato a prendersi cura dei muri in giro per la città rendendola una delle più importanti a livello mondiale per quel che riguarda l'arte urbana.

Più precisamente dal 2008, anno in cui fu creata la GAU (galleria d'are urbana ufficiale della città) proprio per la promozione di spazi dedicati a questo tipo di espressione artistica, sia pubblici che privati. Le differenti opere (da murales ad istallazioni) rendono la città più colorata, fanno comparire sulla mappa dei quartieri altrimenti invisibili per chi è in visita ma anche per chi vive in città e rinnovano la città stessa, non dimenticando mai di lanciare un messaggio.

Col passare degli anni, dunque, l'arte urbana guadagna un posto di rilievo nella città di Lisbona. Oltre a delle passeggiate in giro per la città per apprezzare queste opere, è possibile visitare la galleria Underdogs, anch?essa dedicata ai nuovi linguaggi della cultura visuale e grafica di ispirazione urbana, scoprire tutto sul festival Muro o visitare il Museo d'Arte Urbana e Contemporanea di Cascais.

Artisti portoghesi che si sono già espressi all'estero sono presenti in questo percorso d'arte urbana a Lisbona così come artisti internazionali come il duo PichiAvo (Spagna), Andrea Tarli (Italia), Shepard Fairey (Stati Uniti) o Os Gémeos (Brasile), il cui graffito in Avenida Fontes Pereira de Melo è già stato considerato come uno dei migliori 10 al mondo dal The Guardian.

Scoprite alcune delle opere che potrete ammirare mentre visitate Lisbona ma non vi accontentate, c'è molto, molto di più.

Seguite i nostri consigli e buona passeggiata! 

In evidenza